SPOT - Sportello del turismo - CCIAA DI BRINDISI

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Brindisi

Cartella selezionata

Elenco cartelle

 

 

News correlate:

8/8/2019

Fattura elettronica - Il nuovo portale disponibile dal 10 Settembre (10/9/2019)

Sarà disponibile dal prossimo 10 Settembre il nuovissimo portale per la fatturazione elettronica
http://fatturaelettronica.infocamere.it/
 
Un servizio completo...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

6/8/2019

Chiusura Ente camerale lunedì 2 settembre 2019

Si comunica che in occasione delle solennità religiose dei Santi Patroni San Teodoro D'Amasea e San Lorenzo da...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

[Stampa]

SPOT - Sportello del turismo

- Studi e ricerche
- Servizi alle imprese
- Info Sportello

 

Il progetto “Spot-Sportello Turismo” nasce dalla esigenza di fornire alle imprese, ai cittadini e ai turisti un ventaglio di servizi integrativi ed innovativi orientati alla valorizzazione e allo sviluppo delle risorse e delle economie del territorio.

Progetto Spot - Sportello Turismo è uno spazio sia virtuale, una “finestra” sulle informazioni e sulle attività di promozione e supporto alle imprese del territorio. Lo Sportello facilita, da un lato, la raccolta e fruizione delle informazioni utili alle imprese, dall’altro, “avvicina” gli utenti alle attività della Camera di Commercio anche attraverso il contatto con il personale specializzato.

Lo sportello ha l'obiettivo infatti di assolvere compiti di servizio, assistenza e sensibilizzazione alle imprese per l'adeguamento e lo sviluppo della qualità turistica, nonché di creare quelle condizioni favorevoli per agevolare l'aggregazione tra imprese virtuose in reti imprenditoriali.

A tale scopo il Sistema camerale intende proseguire l'attività di Sportello del Turismo attraverso:

- servizi di supporto e orientamento alle imprese per accedere alle agevolazioni ed ai finanziamenti (nazionali ed europei);

- servizi per la facilitazione dell'accesso alle certificazioni di qualità, finalizzati al processo di qualificazione e formazione dell'offerta;

- servizi per l'individuazione degli asset delle economie territoriali, anche attraverso attività di analisi e monitoraggio specifica, per facilitare le aggregazioni di impresa e/o implementare servizi innovativi e informativi necessari per lo sviluppo turistico del territorio; servizi di supporto alle imprese per avviare una migliore commercializzazione dei prodotti turistici (tradizionali e online).

Ma soprattutto, rafforzare il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana con strategie di branding per stimolare le imprese certificate ad aggregarsi su temi percorsi tematici.

 

Data di redazione: 26/3/2015

 

[Stampa]