Diritto Annuale - CCIAA DI BRINDISI

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Brindisi

Cartella selezionata

 

 

News correlate:

10/12/2019

CONVEGNO “IO VOGLIO LAVORARE A BRINDISI”- LE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO NELLA TRANSIZIONE SCUOLA LAVORO (20/12/2019)

Riflettori accesi sull’attuale dibattito riguardante giovani e lavoro, a conclusione del progetto triennale  “Orientamento al lavoro...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

9/12/2019

Chiusura Ente camerale venerdì 27 dicembre 2019

Si comunica che, per far fronte ai tagli della spesa pubblica soprattutto in materia di consumi intermedi imposti dal D.L....

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

9/12/2019

Conferenza internazionale sul turismo medicale e della salute "Viaggiare per curarsi: prospettive, strategie e azioni" (12/12/2019)

Nell'ambito del progetto Interreg Greece-Italy In-MedTour la Camera di Commercio di Brindisi presenta la conferenza internazionale sul...

Altre news su CCIAA DI BRINDISI

 

Diritto Annuale

Diritto annuale

 

>> Calcola online il diritto annuale

>> Consultazione cartelle esattoriali (Elenco atti depositati dagli Agenti della riscossione)

 

 


DIRITTO ANNUALE 2019

 

Circolare MISE n. 0432856 del 21/12/2018

 

Circolare MISE n. 0172631 del 02/07/2019 Modifica termini di versamento diritto annuale

L'art. 12-quinquies comma 3 del D.L. 34/2019, convertito con modificazioni nella L. 59/2019, ha prorogato dal 30/06/2019 al 30/09/2019 i termini dei versamenti per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale di cui all'art. 9-bis del D.L. 50/2017, convertito con modificazioni dalla Legge 96/2017, e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, per ciascun indice, dal relativo decreto di approvazione del MEF.

 

 

Ai sensi dell’art. 18 comma 10 della legge 580/1993 come riformato dal D.Lgs. 219/2016, con Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 2 Marzo 2018 è stato autorizzato per la Camera di commercio di Brindisi l'aumento della misura del diritto annuale 2018 del 20% per il finanziamento di progetti strategici, approvati dagli organi camerali e condivisi con la Regione, ed aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l'organizzazione di servizi alle imprese.

La misura del diritto annuale 2019 deriva dal seguente iter normativo:

  • la riforma del 2014 (Legge 114/2014 art. 28) opera la riduzione del diritto annuale 2014 (decreto MISE 21/04/2011) rispettivamente del 35% nell'anno 2015, del 40% nell'anno 2016 e del 50% nell'anno 2017;
  • con decreto del Ministro dello sviluppo economico 22/05/2017 viene autorizzata la maggiorazione del 20% sul diritto annuale dovuto per l'anno 2017 e ne deriva, pertanto, un allineamento degli importi e delle modalità di calcolo con l'anno 2016.
  • con decreto del Ministro dello sviluppo economico 02/03/2018 viene autorizzata la maggiorazione del 20% sul diritto annuale dovuto per l'anno 2018 e ne deriva, pertanto, un allineamento degli importi e delle modalità di calcolo con l'anno 2017 e 2016.

 

Conseguentemente per l'anno 2019 l'importo del diritto annuale e la modalità di calcolo rimarranno invariate rispetto al 2018.

 

>> Foglio elettronico per il calcolo del diritto annuale 2019 (in formato Excel)

 

 

 

 


DIRITTO ANNUALE 2018

 

Circolare MISE n. 0026505 del 16/01/2018

 

Ai sensi dell’art. 18 comma 10 della legge 580/1993 come riformato dal D.Lgs. 219/2016, con Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 2 Marzo 2018 è stato autorizzato per la Camera di commercio di Brindisi l'aumento della misura del diritto annuale 2018 del 20% per il finanziamento di progetti strategici, approvati dagli organi camerali e condivisi con la Regione, ed aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l'organizzazione di servizi alle imprese.

La misura del diritto annuale 2018 deriva dal seguente iter normativo:

  • la riforma del 2014 (Legge 114/2014 art. 28) opera la riduzione del diritto annuale 2014 (decreto MISE 21/04/2011) rispettivamente del 35% nell'anno 2015, del 40% nell'anno 2016 e del 50% nell'anno 2017;
  • con decreto del Ministro dello sviluppo economico 22/05/2017 viene autorizzata la maggiorazione del 20% sul diritto annuale dovuto per l'anno 2017 e ne deriva, pertanto, un allineamento degli importi e delle modalità di calcolo con l'anno 2016.
  • con decreto del Ministro dello sviluppo economico 02/03/2018 viene autorizzata la maggiorazione del 20% sul diritto annuale dovuto per l'anno 2018 e ne deriva, pertanto, un allineamento degli importi e delle modalità di calcolo con l'anno 2017 e 2016.

 

Conseguentemente per l'anno 2018 l'importo del diritto annuale e la modalità di calcolo rimarranno invariate rispetto al 2017.

 

>> Foglio elettronico per il calcolo del diritto annuale 2018 (in formato Excel)

 


 

>> Archivio anni precedenti

 

 

Data di redazione: 8/7/2019

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]

Calendario eventi  

Dicembre 2019
oggi
LuMaMeGiVeSaDo
      1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10111
 
12113
 
14
 
15
 

16
 

17
 
18
 
19
 
20121
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31