La Camera di commercio

sdfsdfsd

Venerdì 28 Maggio 2021

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA FINALIZZATA ALL’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL’ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE IN FORMA MONOCRATICA DELLA CCIAA DI BRINDISI

La Camera di Commercio di Brindisi ha indetto una procedura selettiva pubblica per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la nomina dell’Organismo indipendente di valutazione della performance in forma monocratica, ai sensi dell’art. 14 e 14 bis del D. Lgs. n.150/2009 e successive modificazioni ed integrazioni, del D.P.R. 105/2016 e del D.M. 6 agosto 2020 nonchè della Delibera CIVIT n. 12/2013 in quanto compatibile.

Visita l'apposita sezione Aministrazione Trasparente/Personale/OIV 

Le informazioni sulla procedura potranno essere richieste al Servizio “Affari Generali e Gestione delle Risorse Umane” al nr. telefonico 0831 228266 – 0831 228209 – 0831 228239 o all’indirizzo e-mail aaggpersonale@br.camcom.it

Ultima modifica: Giovedì 3 Giugno 2021
Lunedì 17 Gennaio 2022

Esami per abilitazione all'esercizio dell'attività di Agente d'affari in mediazione I sessione di esami anno 2022

La Camera di Commercio di Brindisi ha indetto una prima sessione di esami per l'accertamento dell'attitudine, della capacità professionale e dell'idoneità all'esercizio dell'attività di AGENTE DI AFFARI in MEDIAZIONE per l'anno in corso.

Le prove in presenza si svolgeranno presso la Sede camerale via Bastioni Carlo V n.4, in conformità al Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici approvato il 29/03/2021 dal Comitato tecnico scientifico del Governo italiano, secondo il seguente calendario:

Prove scritte                15 marzo 2022 ore 9,00

Prove orali                  a seguire nella stessa giornata

Le domande, complete e compilate conformemente al modello allegato al presente avviso, per un numero massimo di 25 candidati, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 28 febbraio 2022 seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Sul sito sarà data notizia del raggiungimento del numero massimo dei candidati ammessi

Gli altri candidati (dal 26° in poi) saranno inseriti di diritto nell’elenco della sessione di esami successiva.

Ai fini della partecipazione alle prove i candidati dovranno presentarsi, a pena di non ammissione all’effettuazione delle stesse, muniti esclusivamente di uno dei seguenti documenti di identità in corso di validità, interamente leggibili e visibili: carta di identità; passaporto; patente di guida.

In ottemperanza a quanto disposto dal Decreto Legge n. 44/2021 convertito in Legge n. 76/2021 e dal Decreto Legge n. 52 del 22 aprile 2021 convertito in Legge n. 87/2021 e ss.mm.ii., le prove selettive in presenza si svolgono in conformità al Protocollo adottato dal Dipartimento della Funzione Pubblica del 15.4.2021.

I candidati sono invitati fin d’ora a prendere visione del citato Protocollo, ivi allegato, con particolare attenzione alle seguenti prescrizioni in merito alle misure vigenti per poter partecipare alla presente sessione d’esame:

- presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);

- non presentarsi presso la sede Camerale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:

  • temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
  • tosse di recente comparsa;
  • difficoltà respiratoria;
  • perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
  • mal di gola.

- non presentarsi presso la sede Camerale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID - 19;

- presentare all’atto dell’ingresso nell’area Camerale un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 avente ad oggetto gli obblighi di cui ai punti 2 e 3 (allegato al Protocollo sicurezza concorsi di Ateneo);

- presentare all’atto dell’ingresso nell’area camerale una delle certificazioni verdi COVID-19 in corso di validità ai sensi dell’art. 9, comma 2, del D.L. 52/2021 convertito in Legge n. 87/2021 e ss.mm.ii. comprovante:

  • l’avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del prescritto ciclo vaccinale, ovvero l’avvenuta somministrazione di una sola dose di vaccino, con validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale;
  • l’avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della Salute;
  • l’effettuazione presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata di un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2, valido quarantotto ore dall’esecuzione del test.

- indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area Camerale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’amministrazione.

Qualora il candidato contravvenga a tali disposizioni ovvero ponga in essere qualsiasi altro comportamento fraudolento o violento sarà allontanato dall'aula ed escluso dall’esame.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre la dichiarazione, sarà inibito l'ingresso all'area di svolgimento dell'esame.

Si rammenta che le assenze per giustificato motivo, documentate entro i tre giorni successivi alla data evento, consentono di rinviare la partecipazione nella prossima sessione.

Per tutto quanto non espressamente indicato nel  presente bando si rimanda alle leggi vigenti in materia e alle informazioni contenute nell'allegato modello di domanda (requisiti, modalità di presentazione della domanda di esame, costo dell’istanza).

Si comunica, altresì, che la presente pubblicazione sul sito dell’Ente ha valore di notificazione della convocazione a tutti gli effetti di legge, quale comunicazione agli interessati.

Eventuali cambiamenti e modifiche verranno comunicati tempestivamente nelle stesse predette modalità sul sito dell’Ente.

Le informazioni sulla procedura potranno essere richieste al nr. telefonico – 0831 228209  o all’ indirizzo e-mail: grazia.scaringellaboccaccio@br.camcom.it dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

302

Ultima modifica: Lunedì 17 Gennaio 2022
Lunedì 20 Dicembre 2021

Avviso Chiusura Uffici

Si comunica che, in occasione delle festività natalizie, nei giorni 24 e 31 dicembre 2021 l'orario di apertura al pubblico degli sportelli sarà dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Inoltre, per far fronte ai tagli della spesa pubblica soprattutto in materia di consumi intermedi imposti dal D.L. 06.07.2012, n. 95, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, comma 1, della legge 7.08.2012 n. 135 (c.d. Spending review), l'Ente camerale sarà chiuso nella data del 7 gennaio 2022. 

Ultima modifica: Lunedì 17 Gennaio 2022
Giovedì 30 Settembre 2021

Avviso all'utenza - Orari di apertura e servizi offerti

Si comunica che con decorrenza Venerdì 1 Ottobre i servizi della Camera di Commercio di Brindisi saranno resi con le seguenti modalità

Lunedì

09:00 - 12:00 (preferibilmente su appuntamento)

13:45 - 14:45 (esclusivamente su appuntamento)

Martedì

09:00 - 12:00 (preferibilmente su appuntamento)

13:45 - 14:45 (preferibilmente su appuntamento)

Mercoledì

09:00 - 12:00 (preferibilmente su appuntamento)

13:45 - 14:45 (esclusivamente su appuntamento)

Giovedì

09:00 - 12:00 (preferibilmente su appuntamento)

13:45 - 14:45 (preferibilmente su appuntamento)

Venerdì

09:00 - 12:00 (preferibilmente su appuntamento)

13:45 - 14:45 (esclusivamente su appuntamento)

E' possibile consultare servizi offerti e modalità di prenotazione/contatto sul seguente avviso.

Ultima modifica: Venerdì 1 Ottobre 2021
Lunedì 5 Luglio 2021

CALENDARIO ESAMI DI AGENTE DI AFFARI IN MEDIAZIONE - 8 LUGLIO 2021

Si rende noto il calendario degli esami di agente di affari in mediazione, a seguito del rinvio disposto nei mesi precedenti per  effetto dei provvedimenti restrittivi in materia di emergenza epidemiologica COVID-19.

Le prove, scritta e orale, si svolgeranno in presenza fisica e nella stessa giornata presso la sede della Camera di Commercio di Brindisi Via Bastioni Carlo V n. 4 in conformità al Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici approvato il 29/03/2021 dal  Comitato tecnico scientifico del Governo italiano.

I candidati dovranno presentarsi alla prova muniti di un valido documento di riconoscimento, pena l'esclusione dall'esame.

Si rammenta che, in conformità alle norme di contenimento dell'epidemia da COVID-19, il candidato, oltre   a  presentarsi munito di un valido documento di riconoscimento, dovrà:

- presentarsi da solo e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);

- non presentarsi presso la sede concorsuale se affetto da uno o più dei seguenti sintomi:

    temperatura superiore a 37,5°C e brividi;

    tosse di recente comparsa; difficoltà respiratoria;

    perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);

    mal di gola;

- non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;

- presentare all'atto dell’ingresso nell'area di svolgimento dell'esame un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare negativo, effettuato presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata nelle 48 ore precedenti la data di svolgimento delle prove. Tale       prescrizione si applica anche ai candidati che abbiano già effettuato la vaccinazione per il COVID-19;

- indossare obbligatoriamente, dal momento dell'accesso all'area concorsuale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’Amministrazione organizzatrice.

Gli obblighi di cui ai numeri 2) e 3) devono essere oggetto di un'apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Inoltre, l'accesso all'area esami sarà permesso a gruppetti di cinque / sei candidati alla volta, mantenendo una distanza minima pari a 2 metri tra un partecipante e l'altro. Sarà necessario sottoporsi a misurazione della temperatura a mezzo termometro scanner ed è necessario essere muniti quanto meno di mascherina chirurgica.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a    produrre la dichiarazione, sarà inibito l'ingresso all'area di svolgimento dell'esame.

Si rammenta che le assenze per giustificato motivo, documentate entro i tre giorni successivi alla data evento, consentono di rinviare la partecipazione alla prossima sessione.

Non sono altresì consentiti assembramenti nelle aree comuni ed è consentito l’accesso contingentato ai servizi  igienici riservati agli esterni.

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti per la convocazione dei candidati ammessi e per tutte le informazioni necessarie per l’accesso alla sede camerale e la partecipazione alla prova d’esame. Non si riceveranno ulteriori comunicazioni.

Eventuali variazioni saranno pubblicate sul sito istituzionale della Camera di Commercio di Brindisi.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso la Segreteria della Commissione inviando una email a: grazia.scaringellaboccaccio@br.camcom.it; teresa.fiore@br.camcom.it.

Ultima modifica: Lunedì 5 Luglio 2021
Venerdì 2 Luglio 2021

ESITO ESAMI RUOLO CONDUCENTI

SI RENDE NOTO L'ESITO DEGLI ESAMI DI IDONEITA' ALL'ESERCIZIO DEL SERVIZIO TAXI E DI N.C.C. - SESSIONE DEL 2 LUGLIO 2021

Elenco

Ultima modifica: Venerdì 2 Luglio 2021
Giovedì 25 Marzo 2021

Pagamenti online alla Camera di Commercio di Brindisi

Da lunedì 1 marzo 2021 i pagamenti verso la Camera di Commercio di Brindisi - e in generale verso tutta la pubblica amministrazione - potranno essere eseguiti solo attraverso il sistema PagoPA.

Non sono più consentiti quindi pagamenti con bonifico bancario o bollettino di conto corrente postale.

E' possibile effettuare pagamenti in autonomia accedendo alla piattaforma online SIPA, aperta e priva di autenticazione, ed effettuando la transazione (con carta di credito, bonifico, bollettino postale online, Satispay e altri metodi di pagamento) con reindirizzo automatico sulla pagina di accesso al sistema PagoPA.

Procedura operativa pagamento tramite piattaforma SIPA.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare l'informativa sui Pagamenti digitali.

Modalità di pagamento alternative a piattaforma SIPA
Continuano a poter essere effettuati pagamenti nelle seguenti modalità:

  • agli sportelli, in contanti o mediante POS
  • tramite F23 e F24
  • tramite il sistema prepagato Telemaco per i servizi abilitati (invio di pratiche telematiche di competenza del Registro delle imprese o dell'Albo imprese artigiane)
  • attraverso piattaforme Infocamere già integrate con il sistema di pagamento PagoPA (come il diritto annuale, il servizio Cert'O per i Certificati d'origine, i libri digitali, MUD, R.A.E.E.)

In caso di ricezione di avviso di pagamento PagoPA gli utenti, accedendo fisicamente o digitalmente al PSP prescelto, continueranno ad utilizzare i canali online o fisici, resi disponibili dai PSP (Banche, Poste, Tabaccai, GDO, Home banking, ATM, APP, sportello fisico).

Pagamenti esclusi dalla piattaforma SIPA
Sono escluse le seguenti modalità di pagamento:

  • tasse di concessione governativa
  • inserimento prepagato Telemaco-pay (effettuabile esclusivamente dal sito Telemaco)

Privacy
Informativa Privacy.
 

Ultima modifica: Giovedì 25 Marzo 2021